L’Alternanza scuola-lavoro (dal 2018 ridenominata “Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento”) è una modalità didattica innovativa, che attraverso l’esperienza pratica aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le attitudini di studentesse e studenti, ad arricchirne la formazione e a orientarne il percorso di studio e, in futuro di lavoro, grazie a progetti in linea con il loro piano di studi.

E’ una delle innovazioni più significative della legge 107 del 2015 (La Buona Scuola) in linea con il principio della scuola aperta.

Un cambiamento culturale per la costruzione di una via italiana al sistema duale, che riprende buone prassi europee, coniugandole con le specificità del tessuto produttivo ed il contesto socio-culturale italiano.

L’IIS “U. Pomililio” è sempre stato attivo su questo fronte, già prima dell’introduzione dell’obbligatorietà. Da anni sviluppa convenzioni con le migliori realtà del tessuto produttivo locale, coinvolgendo in progetti di alternanza (stage, tirocinii, apprendistato, etc.) oltre il 60% degli studenti e garantendo, attraverso l’Impresa Formativa Simulata, lo svolgimento del percorso obbligatorio per ogni studente.

Lascia un commento